Associazione Paulo Parra per la Ricerca sulla Terminalità

Da più di 10 anni l'A.R.T. ti aiuta.
Aiutala a continuare ad aiutarti!

 

 Testimonianze


"Chi soffre è solo, nessuno lo comprende, nessuno lo vuole ascoltare. Gli adulti dicono che passa sempre, ma non vogliono capire che il dolore uccide…

Sonia 1° B IGEA Istituto Zappa-Fermi, Borgotaro (PR)

“Secondo noi l’hospice è una struttura utile per tutte le persone gravemente ammalate… siamo entusiasti che Borgo Val di Taro abbia aderito a questo progetto…”
Alessandro, Mattia e Christian 1° B IGEA Istituto Zappa-Fermi, Borgotaro (PR)

“Ho imparato tante cose in quel suo ultimo anno di vita, ho imparato ad amarla con il cuore, a regalare calore e a riceverne… ho imparato ad amare e rispettare gli anziani, a donare un sorriso, che può essere la cosa più preziosa del mondo… gli anziani sono preziosi, saremo noi da grandi”
Valentina 3° C A. Casali, Piacenza

“Ho imparato che il lutto è un “lavoro” che deve essere intrapreso sia dal malato che dai suoi cari e che esistono dei modi per supportare le persone coinvolte”
Adriana Genova, responsabile volontari Hospice Il Nespolo, Airuno, Merate (LC)

“ Aprite gli occhi infermieri, aprite e guardate, non una vecchia signora bisbetica, guardate più da vicino, CERCATE DI VEDERE ME!”
Signora Kate, anziana ospite dell’Istituto Maruffi, Piacenza

“Sentivo molto l’importanza dei nostri incontri, la necessità di parlare, raccontare ciò che avevo dentro, era difficile aprirsi, ma allo stesso tempo mi sentivo sollevata… Quando si frequentava il corso si riusciva a comunicare, se qualcuno aveva qualche problema se ne parlava…”
E. C. Assistente di Base, Fondazione F. Soldi, Vescovato (CR)

“… l’Anto adesso non c’è più. Se ne è andata la sera del 13 dicembre, bella, Coraggiosa e fiera coma la Santa (Lucia) che si festeggia quel giorno. Dopo aver parlato con te, ogni volta che le sono stata accanto o che le parlavo al telefono una strana aura di serenità ed energia mi ha invasa…”
G. M., Ferrara